web analytics



BIOGRAFIA / BIOGRAPHY

Massimo Lagrotteria nato a Lucerna (Svizzera) nel 1972. Vive e lavora a Carpi (MO). Da sempre ha incentrato il suo lavoro sullo studio della figura. Nel 2007 inizia a collaborare con la galleria De' Bonis di Reggo Emilia dove, dopo alcune mostre collettive ed esposizioni in diverse fiere d'arte, esordisce, a Padova con la prima personale. E' un periodo di forte sperimentazione, i supporti si alternano, la tela viene resa "materica" con un collage di carta e cartone. Anche ferro, rame e legno vengono usati come basi, i volti e i corpi sono generalmente soli, isolati fisicamente e psicologicamente Dopo due viaggi a New York, inizia a lavorare a una serie di vedute della metropoli americana che verranno inserite (insieme ai volti e ai corpi,sempre presenti nella sua produzione) nel catalogo "L'incantesimo del Caos Moderno" (testo critico Stefano Luppi) stampato in occasione di una serie di mostre tenutesi tra Verona, Padova e Venezia nel 2010. Nel 2011 collabora con la galleria Anna Breda di Padova,dove nello stesso anno presenta una personale . Nel 2012 entra in finale nel premio "Movimento Segrete di Bocca" organizzato dalla prestigiosa libreria d'arte Bocca di Milano con pubblicazione su catalogo. Nello stesso anno presenta un opera per la collettiva "ATTESE" nella galleria Movimento arte contemporanea di Milano. Sempre con la galleria De Bonis nel 2013 è presente alla fiera d'arte di Bologna. Inizia una collaborazione con la galleria Sciaccheart di Riomaggiore. Le opere iniziano a diventare più "leggere", le tele in questo periodo vengono preparate con smalti e acrilici prima del disegno. Massimo Lagrotteria cerca un irraggiungibile equilibrio attraverso una lenta, inesorabile sottrazione. i soggetti sembrano quasi rassegnati a perdere la loro falsa centralità nel mondo. Con lo sguardo sempre rivolto ai grandi maestri: Freud, Dumas o Maria Lassnig cambia, in questo periodo, anche la tavolozza dei colori. Le sfumature dei grigi, gli incarnati e il bitume prendono il sopravvento tra i visi e le figure. Nel 2014 partecipa alla collettiva "IN-ABSTETIA" nel museo del Correggio a palazzo dei principi di Correggio (RE). Inizia, a collaborare con la galleria Alphacentauri di Parma prendendo parte a diverse collettive. Sempre nel 2014 in occasione del festival della filosofia inaugura, nella galleria Darkroom di Carpi, la personale "IN EXCELSIS HOMO", curata da Andrea Saltini con pubblicazione del catalogo e testo critico di Alessandra Redaelli. In occasione di questa mostra presenta per la prima volta una scultura in cemento e ferro, preludio di un nuovo percorso artistico. Nel 2015 espone una serie di 27 opere di piccolo formato a Berlino nel locale Cuore di vetro.La serie e il catalogo "SFIORATI" nascono da una collaborazione con la curatrice Giuditta Nidiaci, autrice anche del testo critico. Nello stesso anno presenta una serie di opere nel Centro Culturale Zamek (Galleria Profil) a Poznan' (PL) all'interno della collettiva "MIRABILIA" con testo critico sul catalogo di Chiara Messori. Viene selezionato per la mostra ARTEXPOITALIANA, curata dal prof. Vittorio Sgarbi in occasione di EXPO 2015. Tra Gennaio e Febbraio 2016 partecipa alle collettive: "Il segreto dei giusti" curata da Margherita Fontanesi presso il Museo "del Correggio" all'interno del Palazzo dei Principi di Correggio (RE) e, presso la galleria Down to Art di Ghent (BE), con la mostra "Faces". Il museo d'arte contemporanea della Sicilia (MacS) acquisisce l'opera "Testa" del 2015 poco tempo dopo il dipinto "Madonna dello splendore", una tavola dipinta ad olio (200x170), viene scelta dalla commissione del museo d'arte dello splendore di Giulianova,come pala d'altare del duomo di S.Flaviano di Giulianova. A luglio 2016, una sua opera viene esposta nella collettiva, curata dalla casa editrice ACCA EDIZIONI, "idee per una collezione" nella prestigiosa sede del palazzo della cancelleria a Roma. A Luglio 2016, a Catania, espone nella mostra collettiva della collezione italiana nel museo d'arte contemporanea della Sicilia MACS. Attualmente collabora con diverse gallerie in Emilia, Veneto e Liguria in Italia.Belgio e Svizzera.

PERSONALI / SOLO EXPO

Personale Galleria De’ Bonis, Reggio Emilia. Maggio 2009
Personale Galleria De’ Bonis, Padova. Luglio 2009
Personale “L'incatesimo del caos moderno” Galleria La Rinascente, Padova. Dicembre 2010
Personale Galleria De’ Bonis, Padova. Dicembre/Gennaio 2011
Personale Galleria Anna Breda, Padova. Aprile/Maggio 2011
Personale Hotel Villa Pannonia, Venezia. Giugno/Luglio/Agosto 2011
Personale “flash d’arte” Galleria De’Bonis, Reggio Emilia. Marzo 2013
Personale Galleria Schiaccheart, Riomaggiore (SP). Settembre 2013
Personale ”In Excelsis Homo” galleria Darkroom, Carpi. Settembre 2014
Personale ”Sfiorati” Cuore di vetro, Berlino. Marzo 2015
Personale "Malacarne" Galleria Laranarossa, Latina. Ottobre 2015

COLLETTIVE OTHER EXPO

Collettiva Galleria De’ Bonis, Reggio Emilia. Febbraio 2009
Collettiva Galleria Anna Breda, Padova. Dicembre 2009 / Gennaio 2010
Collettiva Galleria Sciaccheart, Rio Maggiore (Sp). Agosto 2011
Collettiva “Attese” Galleria Movimento Arte Contemporanea, Milano. Luglio 2012
Bipersonale “Festival della filosofia” (le cose) sala Cabassi, Carpi. Settembre 2012
Collettiva “Galvanize” Galleria Darkroom, Carpi. Luglio 2013
Collettiva “In-absentia” Museo il Correggio, Palazzo dei Principi, Correggio. Gennaio 2014
Collettiva ”human-nature” Galleria Hangart Studio, Pavia. Marzo 2014
Collettiva “Idea & Natura – Quadrilegio” Galleria Alphacentauri, Parma. Giugno 2014
Collettiva ”Babel” galleria Artekyp, Modena. Ottobre 2014
Collettiva ”Mirabilia” Centro culturale Zamek, Poznan'(PL). Aprile 2015
Colettiva ”Quadrilegio” Palazzo Palavicini, Parma. Giugno 2015
Collettiva”Expo Arte Italiana” a cura del prof.Vittorio Sgarbi. Villa Bagatti Valsecchi,
Varedo (MB). Giugno 2015
Collettiva “Il segreto dei giusti” Museo il Correggio.Palazzo dei Principi, Correggio. Gennaio 2016
Collettiva ”Faces” Galleria Down to Art, Ghent (Belgio). Marzo 2016
Collettiva ”You will be my mirror” Art gallery Zenzero, Lugano (Svizzera). Marzo 2016
Collettiva ”Credere la luce” Museo d’arte dello splendore, Giulianova. Aprile 2016
Collettiva ”Idee per una collezione” Palazzo della cancelleria, Roma. Luglio 2016
Collettiva “Collezione italiana museo d' arte contemporanea della Sicilia”, Catania. Luglio 2016
Collettiva ”IN-Sostenbile leggerezza”. Galleria Artesi’, Modena. Ottobre 2016

PUBBLICAZIONI E ALTRO / OTHER

Dicembre 2010. Pubblicazione Catalogo "L'Incantesimo del Caos Moderno"
Maggio 2009. Scenografia dello spettacolo teatrale “Il Giudizio di Paride”, teatro di Novellara (Re)
Giugnio 2012. Finalista premio “Movimento nelle segrete di Bocca”
Giugno 2012. Pubblicazione sul catalogo “le Segrete di Bocca” Libreria Bocca, Milano
Gennaio 2014. Pubblicazione sul catalogo ”In-Absentia” Museo il Correggio, Correggio (RE)
Giugno 2014. Pubblicazione su “L'Allure Des Mots number XIII”, Miami
Settembre 2014. Pubblicazione catalogo “In Excelsis Homo”, Carpi
Marzo 2015. Pubbicazione catalogo “Sfiorati”. Berlino
Aprile 2015. Pubblicazione catalogo “Mirabilia”, Poznan'(Pol)
Novemre 2015. Pubblicazione catalogo “Expo Arteitaliana”, Varedo (MB)